201504221047050.doc

Gentile Socio/a,

in riferimento alla comunicazione pubblicata la scorsa settimana inerente la nuova normativa sanitaria per il certificato medico d'idoneità alla pratica e viste le numerose richieste di chiarimento, preciso quanto segue.

• Le linee guida in materia di certificati medici per l'attività sportiva sono state approvate con decreto del Ministero della Salute in data 8 Agosto 2014.

• Tutti i soggetti tesserati per la Federazione Italiana Golf devono essere in possesso del Certificato Medico Generico (indipendentemente dal fatto che facciano gare o che giochino fuori gara) e lo stesso dovrà essere rilasciato solo ed esclusivamente dal proprio medico curante dietro presentazione di un elettrocardiogramma a riposo o, in alternativa, da uno specialista in medicina dello sport e avrà validità di un anno. I soggetti over 60 sono obbligati a ripetere l'elettrocardiogramma ogni anno.

• Chi volesse partecipare alle gare agonistiche dovrà munirsi del certificato Medico Specifico che potrà essere rilasciato solo ed esclusivamente da un Centro di medicina dello Sport e avrà la validità di due anni.

Essendo la legge molto restrittiva, si comunica:

entro il 19 Marzo 2016 dovrà essere consegnato alla Segreteria del Circolo il certificato medico per l'attività sportiva nella forma prevista dal Decreto del Ministero della Salute, dopo tale data la tessera FIG risulterà non utilizzabile per mancanza di certificato medico valido, pertanto il giocatore non potrà partecipare alle gare e non potrà accedere al campo per svolgere qualunque tipo di attività sportiva.

Per ulteriori informazioni potete visionare la Circolare n. 40 del 9 Dicembre 2014 sul sito della Federazione Italiana Golf.

Gladys Bordoli

TORNA ALL'INDICE DELLE NEWS